Archivi Blog

Un cappello per Zoe

Ultimo cappello realizzato su ordinazione e partito un paio di giorni fa per il Canada.

E’ un cappello per una bimba di due anni e per farlo ho dovuto realizzare una forma espressa perchè quelle poche teste di legno che posseggo sono in misura standard da donna.

La forma doveva essere senza tesa perciò semplice da realizzare (la tesa l’ho modellata liberamente); ho pensato di costruirmela usando carta di giornale e nastro da pacchi, quello marrone per intendersi.

Il risultato non è male, ma sicuramente da perfezionare: infatti le imperfezioni date dalla sovrapposizione del nastro da pacchi si trasferiscono al feltro teso e lasciato asciugare sulla forma, e anche se poi vanno via sarebbe meglio che la superficie della forma fosse liscia liscia.

Comunque, ecco qua la forma homemade, niente paura l’ho fatta un pò più alta per mia comodità, così riesco a lavorare meglio la tesa!

forma

forma

Ed ecco il cappelluccio: al solito feltro fatto a mano di lana merinos certificata teso sulla forma che vi ho appena fatto vedere, per modellare il feltro ho usato sempre il solito metodo amido di riso-vapore.

Il bordo è rifinito in pelle di riciclo nera e il motivo ricamato a pseudo intaglio da me.

cappello

cappello

cappello

cappello

cappello

Una considerazione che mi sento di fare: i prezzi delle poste italiane per spedire pacchi all’estero sono scandalosi!

Buon fine settimana!!

Borsa Rose in feltro

Borsa realizzata con la tecnica del feltro ad acqua tridimensionale per il corpo (non ha cuciture) e rose applicate con la tecnica del nuno feltro, con tessuto sempre in lana.

I manici sono doppi, grigi in esterno e grigi chiaro nell’interno, applicati a macchina sul corpo borsa ed hanno una leggera bombatura.

L’interno è foderato in satin nero con taschino.

Per gli amanti del 100% naturale la lana usata è certificata Oeko Tex Standard (nel processo lavorativo della lana non sono state usate sotanze nocive per la salute) e nella borsa non ci sono parti in pelle o parti in metallo (cerniere, calamite ecc) solo lana!!

 

 

 

 

 

Kokeshi!!!

Io adoro il Giappone e così ho voluto provare a fare delle Kokeshi. Tradizionalmente sono fatte in legno ed io ho provato a farle in lana, infeltrendo la lana merinos ad ago. Devo dire che è stato uno spasso e penso che ne sfornerò in quantità, mi piace troppo!!!! Vorrei provare a farne anche più grandi, potrei curare ancora meglio i particolari e mi piace l’idea di fare delle belle bambolone morbide. Quelle che ho realizzato sono di circa 6 cm e le ho montante come bag charm o portachiavi.

Questa signorina è un pò timida ….

SS100132

 SS100133

 

SS100134

Poi l’ho buttata un pò sul ridere ….

SS100142

 

SS100141

 

SS100143

Preghiere per il mondo

Come ho già detto fino a sfinirvi oggi è la prima giornata internazionale del feltro istituita per celebrare il 2009 che è stato dichiarato l’anno delle fibre naturali.
Un gruppo no profit di feltrai, il FeltUnited, ha pensato di festeggiare invitando tutti colori che amano il feltro in giro per il mondo ad esporre proprio oggi 3 ottobre una propria creazione con tema libero, unica indicazione da seguire il colore: dal rosso al giallo (passando per l’arancio).
Io l’ho attaccato in terrazza mi sembra che ci stia proprio bene!!!!
Istintivamente ho pensato ad un acchiappasogni, il resto è venuto da solo.
Questa piccola opera creativa è una commistione di varie suggestioni: la parte superiore ispirata appunto agli acchiappasogni dei nativi americani, la parte inferiore alle preghiere tibetane che si liberano nel vento.
La rete trattiene le mie preghiere (per i bambini, per gli uomini e le donne, per la pace e per la natura) che sono scritte nelle bandierine e ogni volta che il vento le scomipiglia facendo vibrare il campanellino che ho attaccato in fondo si liberano e con il vento raggiungono ogni angolo della terra.
Le preghiere sono anche un omaggio ai pensieri di Gandhi visto che ieri era l’anniversario della sua nascita ed è partita la marcia per la pace.

Italy- Elena-Terenzi-1

Italy- Elena-Terenzi-2

Italy- Elena-Terenzi-3

Italy-Elena-Terenzi-4

Italy- Elena-Terenzi-5

Italy- Elena-Terenzi-6

Heart Project

Oggi inizio a lavorare su un progetto che avevo in mente da qualche tempo, un arazzo o tappeto da muro con un grande cuore.

Lo vorrei realizzare con differenti texture in modo che sia un’esperienza anche sensoriale oltre che visiva …. pubblicherò via via delle foto per tenervi aggiornati sul work in progress!!!!

Cintura Rasta!!!!

Ieri è stata una giornata fruttuosa, questo è il risultato!!!
La cintura è senza cuciture e c’è voluta un pò di pazienza a confezionare i rasta che sono lunghi circa cm 120 ma soprattutto per fare la parte finale dove i rasta si fondono a formare un anello che accoglie gli altri due grandi anelli della chiusura.
La lana usata è quella del Gruppo Colle, sfumature di verde e caldi bruni!!!

PA130033  PA130044  PA130040  PA130038  PA130048  PA130049