Archivi Blog

Un cappello per Zoe

Ultimo cappello realizzato su ordinazione e partito un paio di giorni fa per il Canada.

E’ un cappello per una bimba di due anni e per farlo ho dovuto realizzare una forma espressa perchè quelle poche teste di legno che posseggo sono in misura standard da donna.

La forma doveva essere senza tesa perciò semplice da realizzare (la tesa l’ho modellata liberamente); ho pensato di costruirmela usando carta di giornale e nastro da pacchi, quello marrone per intendersi.

Il risultato non è male, ma sicuramente da perfezionare: infatti le imperfezioni date dalla sovrapposizione del nastro da pacchi si trasferiscono al feltro teso e lasciato asciugare sulla forma, e anche se poi vanno via sarebbe meglio che la superficie della forma fosse liscia liscia.

Comunque, ecco qua la forma homemade, niente paura l’ho fatta un pò più alta per mia comodità, così riesco a lavorare meglio la tesa!

forma

forma

Ed ecco il cappelluccio: al solito feltro fatto a mano di lana merinos certificata teso sulla forma che vi ho appena fatto vedere, per modellare il feltro ho usato sempre il solito metodo amido di riso-vapore.

Il bordo è rifinito in pelle di riciclo nera e il motivo ricamato a pseudo intaglio da me.

cappello

cappello

cappello

cappello

cappello

Una considerazione che mi sento di fare: i prezzi delle poste italiane per spedire pacchi all’estero sono scandalosi!

Buon fine settimana!!

Cintura Rasta!!!!

Ieri è stata una giornata fruttuosa, questo è il risultato!!!
La cintura è senza cuciture e c’è voluta un pò di pazienza a confezionare i rasta che sono lunghi circa cm 120 ma soprattutto per fare la parte finale dove i rasta si fondono a formare un anello che accoglie gli altri due grandi anelli della chiusura.
La lana usata è quella del Gruppo Colle, sfumature di verde e caldi bruni!!!

PA130033  PA130044  PA130040  PA130038  PA130048  PA130049

Borsa a mano bicolore in feltro

 p7160062 PA020252  PA020253 PA020254

Ecco qua un modello vintage ricreato con della morbidissima lana!

Questa borsa è un modello unico e fa parte di una serie a tiratura limitata: la mia filosofia di lavoro è di creare pezzi unici, lavorando artigianalmente e curando i particolari di ogni manufatto per offrire un prodotto personalizzato di alta qualità.

La lana che ho usato è merinos di altà qualità, ne risulta un feltro morbidissimo e dai colori brillanti.

Questa lana possiede inoltre la certificazione Oeko Tex Standard, una certificazione che assicura un processo di lavorazione in cui non sono state usate sostante nocive alla salute, io poi per trasformarla in feltro uso soltanto acqua e sapone di marsiglia e tanto lavoro di braccia!!!

La dimensione del corpo borsa è cm 37×25, mentre i manici sono alti cm 12.

L’ interno è foderato in raso nero con taschino marchiato “Elena Terenzi – hand made in Firenze”.

Pannello in feltro “Safari”

P9260211  P9280220 PA030012 PA030009  PA030011  PA030006 

Da qualche tempo mi frullava per la testa l’idea di fare una borsa in feltro con fantasia animalier, ma non riuscivo a svilupparla: questo tipo di fantasia imperversa ormai da ogni parte e in ogni variante di colore!!

Poi è venuta la “visione”: invece di proporre il solito maculato perché non dargli un “volto”?

Ed ecco che poi tutto è venuto da solo: il modello che sarà tipo cappelliera (quante ne avevano le dame inglese espatriate nelle colonie?!?) con manico unico e tracolla staccabile rifinito in pelle di vacchetta color cuoio, il bozzetto … e poi la lavorazione del pannello in feltro!!!

Mi ci sono volute all’incirca dodici ore per realizzarlo, prima ho dovuto ingrandire il bozzetto di circa il 40% (la lana lavorandola “ritira” un bel pò!)  per avere delle linee guida su cui approntare un disegno di massima con la lana, poi fatti due strati con la lana merinos ho rullato un pò il tutto per farlo diventare un prefeltro.

A quel punto ho cominciato a infeltrire con l’ago per definire i contorni, “dipingere” i musi degli animali e il loro manto, rullato il tutto per compattare le parti infeltrite ad ago con lo sfondo e poi ho follato energicamente!!!

Il risultato è quello che vedete nelle foto qui sopra …. devo dire che ne sono molto soddisfatta!

Il pannello posteriore della borsa sarà tinta unita.

Presto vi mostrerò la borsa fatta, ho già cominciato a mettere insieme fodera, cerniere, pelle …. il lavoro è ancora tanto!!!

Stole in lana e angora

P9220160

P9220164P9220163

P9220159P9220158P9220157

 

 

 

 

 

Stole in lana e angora con motivo papaveri o girasoli in feltro di lana realizzate con la tecnica del nuno feltro. Misure cm 200×60.

Stoles in wool and angora with motive poppies or sunflowers in wool felt realized with the technique of the nuno felt. Measures cm 200×60.

Étoles en laine et angora avec motif coquelicots ou tournesols en feutre de laine réalisé avec la technique du nuno feutre. Mesures cm 200×60

Borsa a mano feltro e pelle

p7160065 PA020252 PA010227 PA010231   PA010233

Ecco qua un modello vintage ricreato con della morbidissima lana!

Questa borsa è un modello unico e fa parte di una serie a tiratura limitata: la mia filosofia di lavoro è di creare pezzi unici, lavorando artigianalmente e curando i particolari di ogni manufatto per offrire un prodotto personalizzato di alta qualità.

La lana che ho usato è merinos di altà qualità, ne risulta un feltro morbidissimo e dai colori brillanti.

Questa lana possiede inoltre la certificazione Oeko Tex Standard, una certificazione che assicura un processo di lavorazione in cui non sono state usate sostante nocive alla salute, io poi per trasformarla in feltro uso soltanto acqua e sapone di marsiglia e tanto lavoro di braccia!!!

La dimensione del corpo borsa è cm 37×25, mentre i manici sono alti cm 12.

L’ interno è foderato in raso nero con taschino marchiato “Elena Terenzi – hand made in Firenze”.